La gallina, animale intelligente

La gallina, animale intelligente
  Questo articolo è unicamente teso a dimostrare la superiorità della gallina sull’uomo. Cochi e Renato cantavano: “la gallina non è un animale intelligente, lo si capisce da come guarda la gente”. Che ingratitudine giudicare dell’intelligenza dal solo sguardo. Inoltre quando si vuole offendere qualcuno gli si dice che ha un “cervelletto di gallina”. Io […]View post →

Gli uomini senza qualità

Gli uomini senza qualità
Di Mary Blindflowers©     Scrive la Treccani: “Sardegnòlo (meno com. sardagnòlo e sardignòlo) agg. – Della Sardegna; sinonimo di sardo se riferito ad animali (cavalli, somarelli s.), è sentito come spregiativo o offensivo se riferito a persona”. Se chi usa con molta facilità il suindicato termine riferendosi ai sardi, leggesse il vocabolario, scoprirebbe che è riferito agli asini. La facilità con […]View post →

L’isolamento culturale nei social

L'isolamento culturale nei social
Di Mary Blindflowers©   Lo stupidario social miete le sue vittime, girini da condivisione che apprezzano, si scandalizzano, plaudono e non leggono nulla. Postano la foto di uno stralcio dell’articolo di un famoso giornale nazionale in cui si parla di “confusione sessuale” circa l’omosessualità. Gli utenti si indignano, gridano che la stampa nazionale è davvero […]View post →

Le chiacchiera di Narciso perde ai punti

Le chiacchiera di Narciso perde ai punti
Di Mary Blindflowers©     Segno indefettibile di riconoscimento italico dal nord al centro al sud, è lo stravizio tra il misogino e il retrivo, di appuntare la critica sul guscio esterno, quell’involucro parziale, trasformabile, invecchiabile, a “norma”, fuori “norma” comune, inquadrato e inquadrabile in nozioni di stampo puramente superficiale e ludico-pietoso. Il corpo fisico […]View post →

Siamo tutti ignoranti, buon risveglio

Siamo tutti ignoranti, buon risveglio
Di Mary Blindflowers©     La sentenza apodittica, l’aforisma come perla di saggezza popolare che pensa di trasmettere incontrovertibili verità, la sintetizzazione banale della complessità della vita dell’uomo e del mondo in una frase ad effetto che sentenzia senza dire nulla, che ha la pretesa dell’universalità senza andare oltre una contingenza parziale, una visione limitata […]View post →

Intellettuali e censura

Intellettuali e censura
Di Mary Blindflowers©   L’intellettuale medio mediocre che gioca a fare lo snob in pubblico e diventa accomodante in privato, che ti censura se fai qualche intervento contro le cristallizzate posizioni del suo gruppetto clientelare di riferimento, evitando le polemiche, dice lui, le discussioni, per una pacifica ed unilaterale convivenza che implica la non accettazione […]View post →