Mary Blindflowers, Memorie Straordinarie

Mary Blindflowers, Memorie Straordinarie
  Mary Blindflowers, Memorie Straordinarie di un libro vivente Memorie straordinarie di un libro vivente è la storia di esseri fisicamente e psicologicamente incredibili che si incontrano per costituire il “Club degli uomini straordinari” e viaggiano in ultramondi simbolici che sono il contraltare della loro personalità. I personaggi sono “scartavetrati” impietosamente dall’occhio di un demone […]View post →

Sovrabbondanza descrittiva? No, grazie

Sovrabbondanza descrittiva? No, grazie
  Mary Blindflowers© Sovrabbondanza descrittiva? No, grazie . Di recente ho letto ben due testi di narrativa afflitti da ciò che potrei definire incurabile descrittivismo disfunzionale, pesante eredità ottocentesca veramente dura a morire. In parole semplici le descrizioni, anziché aiutarci a comprendere lo sfondo in cui agiscono i personaggi o il loro stato d’animo, sono […]View post →

All’ingresso di sbadiglio

All'ingresso di sbadiglio
  Mary Blindflowers© All’ingresso di sbadiglio   All’ingresso di sbadiglio All’ingresso di sbadiglio, conta la genealogia nel lascito mortuario da vivo prevede, l’erniario, che se respiri e sei ancora caldo, puoi star saldo nell’oscurità gli smerinati da salotto qua qua, ti guarderanno bieco, sovrapposti a rosari d’abominevole lucore da cieco con vista in attico, il […]View post →

Cloppete cloppete, opinioni, censure

Cloppete cloppete, opinioni, censure
  Mary Blindflowers© Cloppete cloppete, opinioni, censure .   Cavalli e cavallini   Cloppete cloppete, cavalcano cavallini d’albagia, bianca serie all’acquaragia per semiserie recaltricanti dive, che sulla soglia di Ninive e delle sfrantolive chiedono se piove, nell’implume dove dei cavalli segnalano opinioni con censure metromisure della spocchia trend, the end (da leggere com’è) piccola toppete […]View post →