Calvino, Thélème, mondo rovesciato

Calvino, Thélème, mondo rovesciato
  Mary Blindflowers© Calvino, Thélème, mondo rovesciato . Giovanni Calvino, considerato dai cattolici il più pericoloso degli eretici, definì il Pantagruel, fin dal suo primo apparire, un libro osceno e non soltanto per via del linguaggio disinvolto, bensì per i contenuti fortemente polemici e in completo disaccordo con la sua dottrina. A tal proposito Gennaro […]View post →

Jamin, Trattato sugli scrupoli

Jamin, Trattato sugli scrupoli
    Mary Blindflowers© Niccolò Jamin, Trattato sugli scrupoli . Niccolò Jamin, benedettino, nato a Dinan verso il 1730, scrittore ascetico e religioso della Congregazione di San Mauro, pubblicò nel 1774, un Trattato degli scrupoli, opera di Placido indirizzata a Maclovia, che Fulgenio Maria Riccardi traduce a fine Settecento. Scrive infatti questi nelle note ai […]View post →

Balzac, misogino, filogino, historie

Balzac, misogino, filogino, historie
    Mary Blindflowers© Balzac, Les Contes Drolatiques. . Les Contes Drolatiques o Le Sollazzevoli Historie, di Honoré de Balzac, ascrivibili alla tradizione dei fabliaux medioevali, sono poco conosciute in Italia e considerate ingiustamente anche da certa critica d’oltralpe, “un’opera limitata”, una sorta di esercitazione letteraria carica di neologismi e bizzarrie, scritta al solo scopo […]View post →

Balzac, traduzioni Contes Drolatiques

Balzac, traduzioni Contes Drolatiques
  Balzac, traduzioni Contes Drolatiques Mary Blindflowers© . Honoré de Balzac, à Parigi, presso Charles Gosselin et Edmond Werdet, dal 1832 al 1837, pubblica Les Contes Drolatiques, riprendendo in pieno XIX° secolo la tradizione boccaccesca e rabelaisiana della letteratura faceta e sferzante, anticlericale e parodica. Angelo Fortunato Formiggini agli inizi del Novecento, ripubblica l’opera balzachiana […]View post →

Teologi, accademici, azzeccagarbugli, censori 

Teologi, accademici, azzeccagarbugli, censori 
    Mary Blindflowers© Teologi, accademici, azzeccagarbugli, censori . Nel IV libro di Gargantua e Pantagruele, censurato dai teologi della Sorbona, c’è un capitolo, (XLVIII), intitolato Come qualmente Pantagruele sbarcò nell’isola dei Papimani, caricatura della Chiesa Romana. Gildo Passini non esita a definire “audacissimo” il capitolo. E in effetti vi si coglie tutta la sferzante […]View post →

Rabelais, antidogmatico, simbolico antiaccademico

Rabelais, antidogmatico, simbolico antiaccademico
  Mary Blindflowers© Rabelais, antidogmatico, simbolico antiaccademico . La istoria dei fatti e delle prodezze inenarrabili degli orrifici giganti Gargantua e Pantagruele, composta dal signor Alcofribas Nasier, astrattore di quintessenza, è una miniera aperta di non-sense, antiaccademismi, neologismi e sconclusioni che hanno una conclusione nell’illogicità del vivere osservando il mondo così com’è e come non […]View post →

Pedante, ballon gonflé, soufflé

Pedante, ballon gonflé, soufflé
  Mary Blindflowers© Pedante, ballon gonflé, soufflé . Vuote concessioni alla sofisticazione linguistica che virano prepotentemente verso l’incomprensibilità, si manifestano in tanta poesia e letteratura contemporanea che, optando per un nulla infiorettato, scivola nell’arzigogolo pedantesco, nell’ottusa supponenza di un “Limosino” di rabelaisiana memoria, soggetto che contraffacendo la lingua francese, fingeva d’esser “Parigino” attraverso la stucchevole […]View post →

San Pietro mangia bisce

San Pietro mangia bisce
  Mary Blindflowers© . Eccovi altre non-poesie, leggi e butta. Versi nati in fretta, senza pretese, impermeabili alle offese, usano il transeunte per riflessioni su un mondo poco conosciuto, quello dei sedicenti poeti ai quali viene attribuita grande sensibilità umana e pii disinteressati sentimenti. Tutto falso. Scriventi che pubblicano pochi versi, pensano di essere qualcosa […]View post →