Io detesto i poeti

Io detesto i poeti
Mary Blindflowers©   Che le definizioni siano sempre abominevoli nella loro finitezza, si intuisce dalla pochezza di certe etichette, di certe auto-promozioni tese all’esaltazione più totale del sé. Mi viene una specie di orticaria di fronte a personaggi che si auto-definiscono “poeti”, lo scrivono nei loro profili social e pretendono pure dagli altri che vengano […]View post →

Proroga del Concorso Destrutturalista

Concorso “Il Parnaso" Sezione Speciale Poesia Sperimentale Destrutturalista
  Postiamo qua di seguito una nota di Calogero la Vecchia sulla Sezione Speciale del Concorso Destrutturalista, prorogato fino al 30 novembre 2019, pregando eventuali altri gentili partecipanti di evitare polemiche e proteste in caso di esclusione che tra l’altro, finora, è sempre stata motivata perché abbiamo privilegiato la comunicazione non monodirezionale.   L’organizzazione del […]View post →

Purgatorio sarebbe un poeta?

Purgatorio sarebbe un poeta?
Di Lucio Pistis & Sandro Asebès©   Amore e altri bagordi, Gianluca Purgatorio, “instanpoet”, (che forse avrebbe dovuto chiamarsi “Paradiso” o “Miracolato”), Garzanti Editore, addirittura. Ecco il “poeta”: E tu rendimi giovane, prendimi dall’angolo e portami al centro della scena e rendi il mio sguardo più chiaro come il tuo e aggrappati ai miei capelli […]View post →

La poesia senza energia di Carlangelo Mauro

La poesia senza energia di Carlangelo Mauro
Di Mary Blindflowers©     Antidoto di Carlangelo Mauro, Campanotto Editore, nota di Umberto Piersanti, anno 2000. Leggendo la prefazione che parla di “un afflato lirico gentile e tenace”, di uno sguardo stupito e accogliente “sul paesaggio devastato dei nostri anni”, ci si fa l’idea di una poesia efficace. Addirittura il prefattore parla di versi […]View post →