Manlio Sgalambro, De mundo pessimo

Manlio Sgalambro, De mundo pessimo
  Mary Blindflowers© Manlio Sgalambro, De mundo pessimo . Manlio Sgalambro, De Mundo Pessimo, Adelphi, 2004. Il lettore che si affanni per cercare una teorizzazione sistematicamente ordinata del pensiero sgalambriano o una omogeneità espositiva di stampo accademico, rimarrà deluso. Gli argomenti affrontati sono diversi, dall’anti-accademismo all’empietismo, dalla musica alla natura, dal comunismo alla verità e […]View post →

Perché un antiromanzo surrealista?

La Stella Nera di Mu
Di Antonio Francesco Perozzi©   Per quanto riguarda “La Stella Nera di Mu” (2017, Black Wolf Edition), è bene partire dalla definizione dell’opera che la stessa autrice, Mary Blindflowers, pone in copertina: “antiromanzo anarco-surrealista”, etichetta che evoca un ampio spettro di immaginari già prima della lettura. In che senso “antiromanzo”? In che senso “anarco” e […]View post →

Vorticose idee che girano nel nulla del silenzio

vorticose idee che girano nel nulla del silenzio
Di Mary Blindflowers©   L’insonnia è un demone notturno con l’occhio rivolto a vorticose idee che girano nel nulla del silenzio. Si parla di un piatto freddo nell’oscurità di ore centellinate e lunghe, strazianti nella loro nuda e vigile complessità. E il demone morde i sensi fino a turbarli nello stress dell’attesa, stritolando con le […]View post →