Non invocare il nome di Satana invano, è peccato

Non invocare il nome di Satana invano, è peccato
Di Lucio Pistis & Sandro Asebès© Qualche anno fa in una zona di Milano vedemmo una signora di una certa età che rovistava letteralmente negli avanzi buttati da un panettiere, e cercava cercava, analizzando ogni pezzo di pane duro, tastandolo e cercando di capire se potesse essere ancora commestibile. Quando vide che l’avevamo vista si […]View post →

La libertà di Lolly Willowes, la donna dinamite

La libertà di Lolly Willowes, la donna dinamite
Di Mary Blindflowers©   Sylvia Townsend Warner dà alle stampe nel 1926 Lolly Willowes o l’amoroso cacciatore, un libro ostinatamente metaforico, sottile, garbatamente femminista, non di quel femminismo aspro e vendicativo, bensì intelligentemente posato, meditato, ricco di elementi arcani che fanno riflettere e sognare contemporaneamente. Il concerto dei suoni e dei colori della campagna inglese […]View post →