Moquette, fiori finti, globalizzazione

Moquette, fiori finti, globalizzazione
  Mary Blindflowers© Moquette, fiori finti, globalizzazione . La moquette, orripilante surrogato di artificiosa primitività, acaroso concentrato di schifezza schifettosa, legato a quando gli uomini si vestivano di pelli e con le stesse ricoprivano i pavimenti delle tende per dormirci dentro, abominevole sintesi rigurgitata dall’Asia verso l’Europa che la ha adottata, le ha dato un […]View post →

Riso, pianto, potere, carnevale, letteratura

Riso, pianto, potere, carnevale
  Mary Blindflowers© Riso, pianto, potere, carnevale, letteratura . Che il riso e il pianto siano due lati della stessa medaglia è facilmente intuibile a chiunque si accinga a scrivere due righe qualsiasi, buone o cattive che siano. Lo scrivente (usare il termine scrittore sarebbe troppo celebrativo), osserva suo malgrado istintivamente la vita, vi si […]View post →

Taormina, Il sorriso del tulipano

Taormina, Il sorriso del tulipano
    Mary Blindflowers©   Emilio Paolo Taormina, Il sorriso del Tulipano, Giuliano Ladolfi Editore, 2020. Nella nota introduttiva, “l’arciere del dissenso”, l’autore si presenta: . Sono nato a Palermo nel 1938. Ottant’anni sono una briciola nella storia, ma in questo secolo la scienza e la tecnica hanno avuto un’accelerazione e un ampliamento che ha […]View post →

Decamerone: giornata terza, castità

Decamerone: giornata terza, castità
Di Mary Blindflowers©   Decamerone giornata terza: cenni   Nella giornata terza si ragiona “sotto il reggimento di Neifile, di chi, alcuna cosa molto da lui disiderata con industria acquistasse, o la perduta ricoverasse”. Il tono spiccatamente femminista e l’anticlericalismo di Boccaccio si accentuano sempre più. Fin dall’inizio della novella prima, l’autore inizia a discorrere […]View post →

Ma la materia pensa?

Ma la materia pensa?
Di Mary Blindflowers©   Il filosofo, il pensatore per antonomasia, quello che a scuola consideravamo quasi un rimestatore di lana caprina trasformata alla mattina nel vello d’oro di Giasone, alla conquista di mondi perduti; sì, il saggio, il maestro, l’esegeta, il pensatore che indossava i calzini al rovescio, uno differente dall’altro, l’atarassico, il nichilista, l’epicureista, […]View post →

Filosofie e ragionamenti intorno alla dea verità

Filosofie e ragionamenti intorno alla dea verità
Di Angelo Giubileo©   Dal caos primigenio, nel quale alla maniera detta dei greci siamo “gettati”, procediamo nell’opera di dis-velamento dell’essere secondo l’ordine “vero” o presunto del cosmo, alla ricerca (de) dell’essenza (natura) delle cose (rerum). A questo, è servita l’episteme dei greci. Ma, ancor prima, il racconto delle più antiche e diverse teogonie o cosmogonie, che dir si voglia. Infatti, l’episteme greca non ha rappresentato e […]View post →

Grandi misteri, totalità, animali, origine

Grandi misteri, totalità, animali
  Angelo Giubileo© Il cerchio che unisce I Grandi Misteri riguardano la totalità delle cose, e non si tralascia di imparare, contemplare e intuire l’Origine e le cose. Nel Politico, Platone distingue l’“ordine” caotico del divino dall’“ordine” del politico. Riflettendo sull’ordine del “divino”, che correttamente diciamo caotico, e cioè figlio del “Caos”, ma anche “vuoto” […]View post →