Francesco Francavilla, Il simbolismo

Francesco Francavilla, Il simbolismo
  Mary Blindflowers© Francesco Francavilla, Il simbolismo . Francesco Francavilla per la collana Che cos’è? Biblioteca Universale della conoscenza, edizioni Ultra, 1944, dà alle stampe un saggio divulgativo che apre la collana stessa, è infatti il volume numero uno. Si intitola Il Simbolismo e contiene 12 tavole fuori testo in bianco e nero. Si tratta […]View post →

La parte amena dell’anatomia

La parte amena dell'anatomia
    Mary Blindflowers© La parte amena dell’anatomia . Elementi di Anatomia del dottore Giovanni Tumiati, vol. II, dei muscoli, e del modo di prepararli, diseccarli, e scolpirli in cera, Presso Francesco Pomatelli, Ferrara, 1800. Si tratta di un libro raro che parte dall’insegnamento dei fondamenti della miologia, per arrivare alla parte pratica riguardante, come […]View post →

Teatri, Gabinetti anatomici, scheletri

Teatri, Gabinetti anatomici, scheletri
  Mary Blindflowers© Teatri, Gabinetti anatomici, scheletri . Nel Settecento non esistevano i modelli anatomici in plastica e i gabinetti e i teatri anatomici esponevano ossa e interi scheletri di uomini, piante e animali veri. Giovanni Tumiati a partire dal 1799 diede alle stampe i suoi Elementi d’anatomia, in quattro rari volumi di cui l’ultimo […]View post →

Fausto Ghisalberti, Analecta Manzoniana

Fausto Ghisalberti, Analecta Manzoniana
  Fausto Ghisalberti, Analecta Manzoniana . Mary Blindflowers© . Fausto Ghisalberti (Lodi, 22 dicembre 1892 – 26 gennaio 1975) è stato un critico letterario, filologo, medievalista, noto collaboratore del Centro Nazionale di studi Manzoniani. Nel 1943 ha dato alle stampe Analecta Manzoniana, Estratto Degli Annali Manzoniani vol. IV, pp. 203-347, Milano, Casa del Manzoni. Si […]View post →

Libri curiosi, Anatomical model

Libri curiosi, Anatomical model
  Mary Blindflowers© . Philip’s Anatomical Model, libri curiosi e rari . L’anatomia è nata e si è sviluppata basandosi sulla dissezione dei cadaveri. Attorno ai cadaveri dei condannati anticamente si sviluppò un mercato nero dovuto alle esigenze dei chirurghi e degli anatomisti che ebbero sempre il problema di procurarsi salme per esperimenti e dissezioni. […]View post →

Massimo Izzi, I mostri e l’immaginario

Massimo Izzi, I mostri e l'immaginario
    Mary Blindflowers© . L’oblio letterario del Lete . La saggezza offuscata dei bevitori d’acqua del Lete, l’oblio… Oggi l’editoria è come un enorme fast-food che raramente sforna prodotti di qualità. Ci sono esigenze di mercato. Romanzi usa e getta, destinati ad una massa tele-dipendente, ai fruitori di belle veline preconfezionate in sorrisi di […]View post →