Chiusura dei porti, pudenda, statue e grandi affari

Chiusura dei porti, pudenda, statue e grandi affari
Di Mary Blindflowers©   Una ragazza siriana che ho conosciuto di recente mi ha raccontato di essere scappata dalla guerra. Mi ha detto che, quando abitava ancora al suo Paese, non era infrequente durante la notte, l’assalto improvviso di soldati armati che penetravano in casa, costringendo, fucili in mano, tutti gli abitanti ad alzarsi. Perquisivano […]View post →

La Seconda Repubblica e il pensiero unico

la seconda repubblica e il pensiero unico
Di Michel Fonte©   La Seconda Repubblica e il pensiero unico La scomparsa dei partiti e la resa incondizionata all’economicismo cosiddetto “anti-ideologico” L’evento che ha segnato il nuovo millennio è la scomparsa dei partiti di massa così come erano stati concettualizzati, forgiati e adoperati per concorrere alla vita democratica del paese. Dei grandi contenitori novecenteschi […]View post →

Dalla partitocrazia alla Seconda Repubblica

Dalla partitocrazia alla Seconda Repubblica
Di Michel Fonte©   VADEMECUM STORICO VERSO LE ELEZIONI POLITICHE 2018 Venticinque anni di gerrymandering all’italiana Queste prime settimane di campagna elettorale hanno acutizzato il disagio in tutti coloro che erano già segnati da una profonda disaffezione politica, ad accrescere la distanza fra cittadini e classe dirigente si è aggiunto, negli ultimi giorni, il penoso […]View post →

La teoria malthusiana. Smentita dai fatti?©

Di Michel Fonte©   LA CRISI DELLA RAPPRESENTANZA NELLA DECRESCITA DEL NUOVO MILLENNIO La teoria malthusiana. Smentita dai fatti?   La teoria malthusiana sembra da un lato essere confermata, dall’altro smentita. Procediamo con ordine, Malthus asseriva che qualsiasi aumento salariale fosse inutile perché aveva come accessoria conseguenza un aumento della procreazione e, pertanto, col tempo, […]View post →