Quasimodo e il porto

Quasimodo e il porto
Di Pierfranco Bruni©     Quasimodo esprime tutto ciò che rimanda a una mediterraneità e che ha richiami pirandelliani nel “Mal Giocondo”. Pavese si inserisce in questa dimensione recuperando il D’Annunzio de “La pioggia nel Pineto” dopo aver attraversato in modo profondo la poesia ungarettiana e il confronto con la poesia-immagine metaforica di Palazzeschi. Se […]View post →

Bradwell-on-sea, la negatività

Bradwell-on-sea, la negatività
Di Lucio Pistis© Premetto che sono di natura scettica, che con la vecchiaia sono diventato ancora meno incline al credere senza vedere, tuttavia, ci sono sensazioni che non possono essere ignorate con faciloneria burlesca. Ci sono luoghi che ti comunicano immediatamente una forte energia positiva, un’energia destinata a ripercuotersi positivamente su umore e visione del […]View post →

Schiaccianoci o nutcrackers contro gli spiriti maligni

Schiaccianoci o nutcrackers contro gli spiriti maligni
Di Mary Blindflowers©   Contro la freddezza del razionalismo tedesco E. T. Hofmann, amante della musica e dell’immaginario fantastico, scrive “Lo schiaccianoci e il principe dei topi”, una favola fantasiosa e sognante che esalta lo stupefacente e lo straordinario, attraverso personaggi ben delineati. Grottesca e sfuggente ai comuni dettami della logica, la favola di Hofmann riflette […]View post →