Bronislaw Malinowski, l’antropologo delle conchiglie che ha sfidato Freud

Bronislaw Malinowski, l’antropologo delle conchiglie che ha sfidato Freud
Di Pierfranco Bruni©     Cultura e civiltà sono due “Sistemi” completamente diversi. Non bisogna mai confondere le due porte. Malinowski si contrappone al Freud di “Totem e tabù” (1913), perché il suo modello antropologico ha una innata metafisicità. Credo che Bronislaw Malinowski sia stato uno tra i più importanti interpreti dell’antropologia moderna. Era nato […]View post →

“Il mio dio non è morto”©

Di Roby Guerra©   Marcello Darbo, “Il mio Dio non è morto. Frammenti da una Bibbia apocrifa” (Asino Rosso-Street Lib, 2017) Esordio fantascientifico per Marcello Darbo, più noto nel panorama culturale anche italiano come pittore e sociologo (diversi saggi sul ciberbullismo).  Così l’autore spiega brevemente il suo romanzo, particolare, tra fantascienza, fantastoria, fantamito in questa […]View post →