La donna con gli orecchini a cerchio era una curandera

la donna con gli orecchini a cerchio era una curandera
Di Pierfranco Bruni©   La donna con gli orecchini a cerchio mi guardò profondamente negli occhi e  mi disse:    “Seguimi”.  Osservai i suoi capelli, il suo passo lento, paziente. Eravamo in cucina. Una stanza abbastanza grande. Fuori pioveva. Sui vetri si percepiva il battere della pioggia.  La pioggia spingeva sui vetri. La seguii.  Dalla cucina […]View post →

La magia del pre-cinema con le glass magic lanterns

La magia del pre-cinema con le glass magic lanterns
Di Mary Blindflowers©   Frammenti di pre-cinema, vetri dipinti per la famosa lanterna magica, curiosità da collezione. Un tempo questi vetri si usavano dentro un dispositivo semplice consistente in una scatola chiusa contenente una candela che proiettava su una parete bianca le immagini dipinte sul vetro, attraverso un foro su cui era applicata una lente. […]View post →

Il falò nella teatralità del rito e nella tradizione dei miti. Dalla Focara di Novoli alla Foc’ra di Grottaglie

Di Pierfranco Bruni© Il falò è una rappresentazione di una civiltà in cui i modelli etnici costituiscono il linguaggio di una rievocazione. La rievocazione recupera il mito per farlo diventare rito. Il mito e il rito sono la teatralità di una antropologia del linguaggio sommerso delle etnie. Il Mediterraneo è anche la terra dei falò. […]View post →