Anna Maria Dall'Olio

Anna Maria Dall’Olio

 

Anna Maria Dall’Olio (Pescia, 1959).

Laureata in Lingue e in Lettere, scrive in italiano, esperanto, inglese dedicandosi alla narrativa, alla poesia e alla scrittura drammaturgica.

Ha partecipato, con letture, a 4 edizioni della Fiera “Più libri più liberi” di Roma, alla 1a edizione del “Festival internazionale delle letterature” di Milano e alla 25a edizione del Festival “Parole spalancate” di Genova.

Nel 2005 ha vinto il secondo premio del Concorso internazionale “Hanojo-via Rendevuo”, patrocinato dal governo vietnamita, accanto a numerosi riconoscimenti ottenuti in Italia nel corso della sua carriera.

La sua pubblicazione più recente è “Segreti” (Robin, 2018) preceduta da: “Sì shabby chic” (La Vita Felice, 2018), “L’acqua opprime” (Il Convivio, 2016), “Fruttorto sperimentale” (La Vita Felice, 2016); “Latte & limoni” (La Vita Felice, 2014); “L’angoscia del pane” (LietoColle, 2010 e ristampe) e “Tabelo” (Edistudio, 2006), dramma in lingua esperanto. In uscita l’atto unico “Evoluzioni” (Il Convivio, 2019).

Recensioni e articoli di critica sono stati raccolti in “Le sirene di cartone di Anna Maria Dall’Olio”, Editrice Totem, 2017.

 

https://www.facebook.com/annamaria.dallolio

 

https://twitter.com/verdestella?fbclid=IwAR1HHFKLc-rVBl34ad11XQ9c__4Pmk-sBdoZkC6TU2cBNxkbWNhcDCuMgtk