La civiltà da tastiera, i poeti da like e i topamici

La civiltà da tastiera, i poeti da like e i topamici
Di Lucio Pistis & Sandro Asebès©   Il gap tra pubblico e privato, il diavolo corredato dell’aureola, il miele che cola, allappa, allaga le coscienze digitali, il soffio trattenuto, l’educazione posticcia come un tupé di fiori finti. Accade sempre più spesso nell’era del protagonismo da pc, di trasportare le discussioni dal bar alla tastiera, con […]View post →